Entrate ricorrenti mensili (MRR)

Condividi

Che cosa sono le entrate ricorrenti mensili?

Le entrate ricorrenti mensili (MRR) sono una metrica finanziaria utilizzata principalmente dalle aziende con abbonamento per valutare le entrate totali e prevedibili che possono aspettarsi di ricevere ogni mese. MRR fornisce approfondimenti sulla crescita, la stabilità e la salute finanziaria di un'azienda acquisendo le entrate consistenti derivanti dai clienti abbonati. Questa metrica è vitale per le aziende per prevedere le entrate future, valutare le prestazioni aziendali e prendere decisioni informate.

Come misurare l'MRR?

La misurazione delle entrate ricorrenti mensili (MRR) implica il calcolo delle entrate mensili costanti generate da tutti gli abbonamenti attivi. Ecco un approccio passo passo per misurare l'MRR:

  • Abbonamenti standard:
    • Per ciascun cliente, moltiplica il costo dell'abbonamento mensile per il numero di unità a cui è abbonato. Ad esempio, se un cliente si abbona a un servizio da $ 20 e dispone di 3 unità, il suo MRR sarà di $ 60.
  • Diversi livelli di prezzo:
    • Se disponi di diversi livelli di prezzo o pacchetti, calcola l'MRR separatamente per ciascun livello e poi sommali. Ad esempio, 10 clienti con un livello di $ 50 al mese e 20 clienti con un livello di $ 100 al mese avrebbero un totale di ($ 50 x 10) + ($ 100 x 20) = $ 2500 MRR.
  • Sconti e promozioni:
    • Se ai clienti vengono offerti sconti o tariffe promozionali, inseriscili nei tuoi calcoli. Ad esempio, se un servizio da 100 dollari viene offerto con uno sconto del 10%, il contributo MRR sarà di 90 dollari.
  • Aggiornamenti/downgrade:
    • Account per i clienti che hanno effettuato l'upgrade o il downgrade dei loro piani durante il mese. Aggiungi o sottrai la differenza tra i costi del piano precedente e quello attuale.
  • Clienti agitati:
    • Sottrai l'MRR dai clienti che hanno annullato i loro abbonamenti durante il mese.
  • nuovi          clienti:
    • Aggiungi l'MRR dei clienti che si sono appena abbonati durante il mese.
  • Riassumi tutto:
    • Combina tutti i valori MRR dei passaggi 1-6 per ottenere il MRR totale per il mese.

Ricorda, l’MRR dovrebbe includere solo entrate ricorrenti. Commissioni una tantum, componenti aggiuntivi non ricorrenti o spese di installazione non devono essere incluse nel calcolo dell'MRR.

Cosa significa entrate ricorrenti mensili?

Le entrate ricorrenti mensili (MRR) si riferiscono alle entrate prevedibili e costanti che un'azienda basata su abbonamento può aspettarsi di ricevere ogni mese. Rappresenta l'importo totale dei canoni di abbonamento che i clienti si impegnano a pagare su base mensile. L’MRR è una metrica vitale per queste aziende in quanto fornisce informazioni sulla loro stabilità finanziaria, sul tasso di crescita e sulle proiezioni dei ricavi futuri. Sono escluse commissioni una tantum, componenti aggiuntivi non ricorrenti o qualsiasi altra fonte di reddito irregolare.

Diversi tipi di MRR

Le entrate ricorrenti mensili (MRR) possono essere suddivise in diversi tipi per fornire una comprensione più granulare dei flussi di entrate di un'azienda basata su abbonamento e della sua traiettoria di crescita. Ecco i principali tipi di MRR:

  • Nuovo MRR:
    • Entrate generate da nuovi clienti che si sono appena iscritti al prodotto o servizio entro un mese specifico.
  • Espansione MRR (o MRR di upsell):
    • Entrate aggiuntive generate da clienti esistenti che hanno aggiornato i propri livelli di abbonamento o aggiunto più servizi/prodotti in un determinato mese.
  • Contrazione MRR (o declassamento MRR):
    • Perdita di entrate da parte dei clienti esistenti che hanno effettuato il downgrade dei livelli di abbonamento o ridotto il numero di servizi/prodotti di cui si avvalgono entro un mese.
  • Abbandonare MRR:
    • Perdita di entrate derivante dai clienti che hanno annullato completamente i propri abbonamenti e smesso di utilizzare il servizio/prodotto.
  • Riattivazione MRR:
    • Entrate generate da clienti che avevano abbandonato l'abbonamento in precedenza, ma che sono tornati e si sono nuovamente abbonati entro un mese specifico.
  • Nuovo MRR netto:
    • Questo è il valore netto dell'MRR in un dato mese, tenendo conto di tutti i tipi di cui sopra. Si calcola come: Net New MRR = (New MRR + Expansion MRR + Reactivation MRR) - (Churn MRR + Contraction MRR)

Segmentando l’MRR in queste tipologie, le aziende possono individuare specifici fattori di crescita, identificare aree problematiche e sviluppare strategie per ottimizzare i propri modelli di abbonamento.

Perché è importante misurare l’MRR?

Misurare le entrate ricorrenti mensili (MRR) è fondamentale per diversi motivi, in particolare per le attività basate su abbonamento:

  1. Prevedibilità e previsione:
    • L'MRR fornisce una visione chiara del reddito costante, consentendo alle aziende di prevedere entrate e flussi di cassa futuri. Questa prevedibilità aiuta nella definizione del budget, nelle previsioni e nella pianificazione delle strategie sia a breve che a lungo termine.
  2. Valutazione aziendale:
    • Gli investitori e le parti interessate utilizzano spesso l’MRR come parametro chiave per determinare il valore e la salute di un’attività basata su abbonamento. Un MRR in costante aumento suggerisce un’attività fiorente, che può aumentare la sua valutazione.
  3. Identificare i modelli di crescita:
    • Il monitoraggio dell’MRR aiuta le aziende a individuare i fattori di crescita. Segmentando l'MRR (ad esempio, Nuovo MRR, Espansione MRR), le aziende possono identificare quali aree contribuiscono maggiormente alla crescita e quali aree potrebbero essere in ritardo.
  4. Monitorare il tasso di abbandono:
    • L'MRR, in particolare se si considera Churn MRR, fornisce informazioni su quanti clienti abbandonano il servizio. Tassi di abbandono elevati possono indicare insoddisfazione, spingendo le aziende a indagare e affrontare potenziali problemi.
  5. Allocare risorse:
    • Una chiara comprensione dell’MRR può guidare le imprese nell’allocazione delle risorse. Ad esempio, se l'MRR di espansione è elevato, le risorse potrebbero essere destinate allo sviluppo di funzionalità avanzate per i clienti esistenti.
  6. Valutare le strategie di prezzo:
    • Il monitoraggio dei cambiamenti nell’MRR può aiutare a valutare l’efficacia delle diverse strategie di prezzo o offerte promozionali, consentendo alle aziende di ottimizzare i propri modelli di prezzo.
  7. Misurare il valore della vita del cliente (CLTV):
    • L’MRR, se combinato con altri parametri, può aiutare a calcolare il CLTV, che indica le entrate totali che un’azienda può aspettarsi da un cliente tipico.
  8. Aumentare la fiducia degli investitori:
    • Un MRR costante o in crescita può aumentare la fiducia degli investitori in quanto dimostra la stabilità e il potenziale di crescita sostenuta dell'azienda.

In sintesi, l'MRR offre approfondimenti critici sulla salute finanziaria di un'azienda, sul comportamento dei clienti e sulle strategie aziendali, rendendolo una metrica indispensabile per le attività basate su abbonamento.

I migliori strumenti per monitorare l'MRR

Sul mercato sono disponibili diversi strumenti progettati specificamente per tenere traccia dell’MRR e di altri parametri SaaS chiave. Ecco alcuni degli strumenti migliori e più comunemente usati:

  1. Baremetrics: una piattaforma di analisi degli abbonamenti che fornisce approfondimenti su MRR, abbandono, valore della vita e altro ancora. Si integra con vari processori di pagamento come Stripe, Braintree e Recurly.
  2. GraficoMogul: una piattaforma dati in abbonamento che offre analisi dettagliate di MRR, abbandono, analisi di coorte e altro ancora. Supporta integrazioni con vari sistemi di fatturazione, tra cui Stripe, Zuora e Chargebee.
  3. Profitto Bene: questo strumento fornisce parametri finanziari di abbonamento gratuiti, tra cui MRR, abbandono e analisi di coorte. Si integra con Stripe, Braintree e altre piattaforme di fatturazione.
Aggiornato marzo 02, 2024
Offerte esclusive
Scopri fantastiche offerte software su Findstack
Ottieni l'accesso a risparmi fino a oltre $ 600,000 sul miglior software per ampliare la tua attività.